News

Lineapelle95: numeri, visti in fiera e obiettivi ambiziosi

Il numero degli espositori è cresciuto del +4,1%,  quello dei visitatori del +2%. Con l’ultima edizione, la numero 95, Lineapelle ha assunto una dimensione ancora più internazionale (49% aziende espositrici provenienti dall’estero, per un totale di 105 Paesi rappresentati) ed ha acquisito un ruolo sempre più cruciale per l’intero settore del Fashion.

Come ogni semestre, la fiera è diventata il palcoscenico ufficiale per il lancio delle tendenze della prossima stagione, ha sintetizzato l’andamento del business, ha suggerito agli imprenditori le innovazioni da cogliere. In 3 giorni ricchissimi di appuntamenti (25-27 settembre 2018) è stata tracciata la via da percorrere per i prossimi mesi. E il risultato, per noi di Conceria Tris, è stimolante: partendo dai nuovi trend del settore pelle, ci prepariamo ad affrontare una stagione invernale tutt’altro che fredda, all’insegna del contemporaneo e dell’essenza ultima del prodotto.

 

TREND PELLI FALL/WINTER 19-20

Sul fronte colore, il paradigma è cambiato. Il colore non sembra essere un indicatore essenziale. Sono state evidenziate solo alcune propensioni verso il blu e verso le gradazioni più calde del rosso, fino ad arrivare al bordeaux. In aggiunta, solo qualche tocco di giallo.

Sul fronte pelle, nei 3 giorni di fiera i trend evidenziati sono:

  • • Materiali lucidi e opachi, con un particolare interesse per la vernice, sia liscia che raggrinzita, e superfici lucide, ma “rotte”
  • • Differenti modalità di verniciatura della pelle: rigida, morbida con glitter sottovetro, dégradé, cangiante, iridescente, vernice pull up, vernice specchiata, naplack con effetto anticato.
  • • Particolari pelli con effetto asportabile o effetto “worn out”
  • • Vernici morbide, solitamamente usate per l’abbigliamento, proposte anche per la calzatura
  • • Morbidezza da usare su tutti i materiali, mano setola per il pieno fiore di qualità
  • • Vicino ai classici della crosta lavorazioni scriventi a pelo lungo
  • • Double con materie calde, con neoprene, con tessuti tecnologici dell’univeso delle sneakers, tessuti elastici, lana, maglia di lana, intrecci e tessuti jaquard
  • • Pelle imbottita matelassé e pelle imbottita anche senza cuciture
  • • Pelle scamosciata che riprende l’idea dei tessuti di lana lavata per le stampe, le texture e le finiture
  • • Metalli stropicciati ed effetto “carta di cioccolatino”
  • • Pelli metallizzate dégradé, pelli laminate, specchi, sovrastampati, anche con finiture cangianti, bottalati e finiture a rilievo
  • • Pelli glitterate su basi corvine
  • • Stampe floccate su basi metallizzate, soprattutto a motivi animalier
  • • Stampe floccate sulle pelli scamosciate e anche su pitone opaco
  • • Stampa a rilievo con fondo metallizzato con effetto 3D
  • • Cavallini con la superficie tagliata, per creare disegni diversi ed effetti tridimensionali
  • • Cavallini con colori forti ed effetto tie-dye nero, un mix di temi fra animalier, pois e scacchi sciolti in stile acquerello
  • • Cavallini animalier, con punte brillanti o a pelo lungo
  • • Cavallini con effetto dégradé ad effetto “shatush”
  • • Pelli con effetti agugliati, anche nel pitone
  • • Pelli colorate che ricordano vetrate artistiche
  • • Sui pregiati, cocco ingrassato pull-up, lucertola, con e senza livrea, pitone
  • • Pitoni con stampe di effetti vintage, pitoni ricamati e imbottiti
  • • Pitoni e alligatori con neon lights e colori luminescenti
  • • Materiali sportivi, vintage-soft, semilucidi, finiture asportabili ed annerimenti per ombreggiare le materie
  • • Vegetali da rifinire sulla calzatura

Tutto questo delinea una stagione vivace, complessa, poliedrica. Dove ogni tessuto determina uno stile deciso, netto, pulito nella sua essenzialità. Estremamente contemporaneo.

 

Quello che noi di Conceria Tris ci portiamo a casa è ispirazione, stimolo, relazione, sfida e quello che si preannuncia è un inverno all’insegno della scoperta. Ci porterà a ripensare all’essenza della pelle, a ridefinire il significato di ogni nostro prodotto, a conferire nuove declinazioni e nuove prospettive ai nostri articoli. Il nostro obiettivo è mettere a dispozione dei fashion designer e degli interior designer una rosa di pelli che possa permettere loro di viaggiare lontano con l’immaginazione, capace di tradurre concretamente la loro creatività e la loro ispirazione.

 

Fonte: Lineapelle

<<