News

L’industria conciaria italiana riprende la corsa all'Export

Dopo due anni di lieve flessione, il Made in Italy della concia riprende la sua corsa verso l’estero. È questa la stima relativa all’esportazione del comparto conciario elaborata dall’Unione Nazionale Conciaria Italiana (Unic), analizzando i dati disponibili sui primi 9 mesi del 2017. Secondo queste informazioni, l’anno scorso dovrebbe chiudere i battenti con un aumento del 9% in termini di volume e dell’1% in valore (più di 4 miliardi di euro).   Il 2018 si apre con buone prospettive. Il settore conciario italiano, composto da più di 1.200 aziende che contano 17.612 addetti e un fattura [...]

Lusso: un business che non conosce crisi

Nel 2017, il mercato del lusso è cresciuto del 5%, con prestazioni positive in tutte le aree geografiche mondiali. A confermarlo sono i risultati della sesta edizione del Worldwide Luxury Market Monitor di Bain&Co e di Altagamma Consensus 2017. Nella categoria “Lusso” rientrano il personal luxury, con un giro d’affari di 262 milioni di euro, le luxury cars, a quota 489 milioni, le “esperienze di lusso” e il sistema del lusso italiano, con un aumento del 5% che permette di consolidare la propria fetta del 10% del mercato globale. Ancora più positivi sono i dati della pelle italiana, con un [...]

Industria Vicentina: nel terzo trimestre è boom

Nel terzo trimestre 2017 si è registrata la maggior crescita nella produzione industriale delle aziende vicentine. A decretarlo è l’indagine congiunturale n.137 condotta da Confindustria Vicenza, che noi di Conceria Tris desideriamo riassumere in questo articolo. Rispetto allo stesso trimestre del 2016, infatti, si è registrato un +3,91% (contro un +1,58% del secondo trimestre 2017).   Export e Import Questi numeri sono trainati dalle vendite sui mercati esteri (si pensi che Vicenza è prima provincia per Export pro capite e terza per valore assoluto d’Italia). Nei Paesi esteri dell’Unione [...]

Un semestre da record per i Distretti della Moda

Che l’Italia sia l’unico Paese al mondo che possiede una filiera del tessile-moda-abbigliamento intatta e di altissima qualità è un dato di fatto e lo ha confermato in questi giorni anche Ivan Scalfarotto, sottosegretario allo Sviluppo economico con delega alla moda e come confermano i dati sui singoli distretti. Il sistema italiano è in grado di coprire ogni area del settore Moda: calzatura, abbigliamento, pelletteria, oreficeria, occhialeria, partendo dalla base della filiera, con il tessile e la concia.   CON I DATI ALLA MANO Su questo tema, la Direzione studi e ricerche di Intesa Sanp [...]

Dati alla mano: il distretto Vicentino della Concia si conferma e guarda al futuro

La Camera di Commercio parla chiaro: la Concia resta il fiore all’occhiello dell’economia veneta e, in particolare, vicentina. Positivo il trend sul fronte della vendita interna, ma l’Export può migliorare. La conferma proviene dal rapporto “Economia vicentina flash” redatto dall’Ufficio studi della Camera di Commercio dedicata al settore conciario italiano. «Se si prende in considerazione il solo settore “Concia in senso stretto” - sottolinea il report - il primato della provincia berica emerge nitidamente nella classifica delle realtà provinciali: Vicenza è comunque sul podio relativamente a [...]